Maestro indiano

Una debole luce avverto è la luce della saggezza della conoscenza vorrei fosse una fiamma, ma la via da intraprendere è densa di paura e irta di difficoltà.images

Io sono la luce la luce porterò dove il riflesso dell’arcobaleno muore dove la fine e il principio si baciano dove l’eterno e il nulla si incontrano quando la luce è fioca nel nostro cuore basta poco per spegnere l’amore che arde nella luce divina si nasce nella luce per poi passare attraverso l’amore verso il sospiro divino uomo non hai coraggio di lasciare il proprio essere immondo cercherai sempre una ragione della vita tu cerchi luce verità dell’essenza divina ma quale verità già tu la conosci tu sai che l’essenza della vita è amore tu sei uomo di luce la luce è stillata nella tua vita umana la conoscenza è vedere con gli occhi di un bambino la saggezza non incontrare l’ego nella vita rimani congiunto nella tua umiltà di vita cerchi verità non dimenticare che l’amore è vita è luce è verità  che inebria la natura di dio egli creò solo con la combinazione di energia e di vibrazioni primordiali io non esisto senza energia luce e vibrazione collega un filo al giradischi produce musica piccole vibrazioni energetiche la musica è arte gloria di dio ama e brucia energia ma ascolta il silenzio assenza di vibrazione amore è lo strumento che permette di vivere di passare da uno stato all’altro è ciò che respiri che tocchi che ti permette di gridare la vita al cielo io non so se mai riuscirò ad amare come ci ama dio ma esso è eterno vicino è lontano nel tempo nessun libro può spiegare ciò che è dentro di noi apri te stesso al volere di dio all’amore la conoscenza è un dono divino essa è il riconoscimento agli uomini di buona volontà che cercano con la loro energia di aiutare il prossimo se stesso osserva il moto perpetuo delle onde a primavera il vento le lascia rincorrere e s’infrangono come baci di fanciulli innocenti non osservi il sole sorgere né la luna risorgere e nel ciclo vitale eterno cerchi risposte uomo vestito nudo del suo ego umile cerca umiltà vedrai cadere stelle comete di solitudine passi io sono qui che cerco di darti forza e luce ma tu sei già luce e respiro divino osserva il cammino del sole tutto tace nell’universo eterno respiro io cerco di lasciare il cammino e tu cerchi risposte io ti darò  energia per superare difficoltà adesso lascia che ti spiego cosa senti nella durezza del cuore vedrai andare via paure e perdizioni la conoscenza del percorso divino del sé uomo non credere che percorso sia facile né tanto meno chiaro ma cerca dentro di te maestro con umiltà
e saggezza

® Riproduzione consentita con citazione della fonte.

Autore: Francesco Garruba (Drakonero)

Guarigione e canalizzazione per ritrovare benessere attraverso la spiritualità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.